KINHIN MEDITAZIONE CAMMINATA con i monaci del Tempio OraZen

Il nostro corpo, il nostro punto di osservazione del mondo, osservazione che dal corpo si dilaga e si fonde con la Natura.

Ritrovo ore 9.10 – termine ore 11.30

La ragione per cui tradizioni come lo Zen usano il camminare come una forma di pratica spirituale, è che può formare un ponte tra la meditazione e la vita quotidiana. Il camminare consapevole è la meditazione in azione.

Il camminare consapevole può insegnarci a rimanere nel momento e ad assaporare la nostra vita mentre si svolge.

Alcuni altri vantaggi della camminata consapevole:

Camminare ci tiene in contatto con il nostro corpo.

Camminare calma la mente agitata.

Camminare aiuta a integrare ciò che sembra difficile da accettare.

Camminare solleva il morale.

Camminare favorisce la buona salute.

  • Respiriamo più profondamente quando camminiamo
  • Vengono esercitati cuore e polmoni
  • Gli arti sono rafforzati
  • La mente si ferma.
  • Lo spirito si solleva e l’anima si nutre.

Ecco alcuni suggerimenti su come usare la camminata come meditazione

La massima dello zen “qui e ora” dice chiaramente quale sia l’approccio da tenere in ogni esercizio: esserci, mantenere presenza corporea e attenzione, evitare di divagare con la mente su ciò che è stato o ciò che sarà, sulle fantasie che riempiono la mente… per dedicarsi a quello che si vive nel presente.

Per informazioni

Tel.: +39 347 0671696
Email: info@orazen.it
Oppure visita la pagina Facebook OraZen